Corsi di Taiji Quan 2020-2021

Nulla al mondo è più morbido e cedevole dell’acqua eppure taglia la montagna

Il TAIJI QUAN vuol dire “la boxe Suprema”.

Forma d’arte marziale, filosofia, meditazione, esercizio terapeutico. In realtà può essere ognuna di queste definizioni. E’ un’arte marziale interna, perché non usa la forza muscolare, ma la forza interna, il Qi, l’energia interna che nasce dalla fusione di mente e corpo.

E’ una filosofia in quanto si fonda sui principi taoisti di Yin e Yang, due elementi opposti ma complementari.

E’ una forma di meditazione perché durante la pratica la mente e corpo si coordinano, il pensiero che guida il movimento, e poi ancora il Qi, l’energia si coordina con la mente.

Questo è quello che ci permette qualche istante di essere in armonia in se stessi o semplicemente “ricaricare le batterie”. E’ un esercizio terapeutico in quanto, in un’ottica medica prettamente orientale, equilibra il Qi, l’energia che scorre nel nostro corpo.

Concludiamo ribadendo che il Taiji Quan è un attività psico-fisica che non richiede grande sforzo fisico nè mentale, che ben rispetta le leggi fisiologiche dell’organismo umano, adatta ad essere praticata a qualsiasi età senza altro requisito se non la voglia di fare qualcosa per sé, gioiosa e nel contempo utile.